Atletica Mogliano

Vai ai contenuti

Menu principale:

130221 FINE SETTIMANA TRA CROSS E INDOOR

NEWS > News 2021 > Febbraio

13/02/2021 | da fidalveneto.com |
FINE SETTIMANA TRA CROSS E INDOOR

Sabato 13 e domenica 14 febbraio, a Grumolo delle Abbadesse (Vicenza), organizzato dall’Asd Grumolo Atletica (Filippo Biondi, tel. 347 6319668), 1° Trofeo di Cross Grumolove. Tre settimane dopo il Cross Città della Vittoria, i prati del Centro Sportivo Palù ospitano la seconda campestre della stagione veneta. Oltre 700 complessivamente gli iscritti: nel rispetto del protocollo anti-Covid, gli atleti dovranno indossare la mascherina per i primi 500 metri di gara, oltre che prima e dopo l’impegno agonistico. La manifestazione, valida come campionato regionale individuale, si svilupperà nell’arco di due giornate: sabato correranno i master e i cadetti; domenica toccherà agli atleti del settore assoluto, per i quali le gare di Grumolo delle Abbadesse costituiranno anche la seconda e decisiva prova di qualificazione per i campionati italiani di società, in programma il 13 e 14 marzo a Campi Bisenzio (Firenze). Nella gara assoluta maschile (10 km) da seguire Paolo Zanatta (Trevisatletica), Massimo Guerra (Tornado) e Simone Gobbo (Trevisatletica), i primi tre classificati del cross di Vittorio Veneto. Annunciati anche l’algerino Okba Seddik e l’etiope Damte Kuashu Taye, entrambi in forza all’Atletica San Biagio, e il triatleta azzurro Alessandro Fabian (Vis Abano). Al femminile (7 km) pronostico per l’azzurra Rebecca Lonedo (Atl. Vicentina), già dominatrice della gara di Vittorio Veneto. Tra le più accreditate anche la siepista Laura Dalla Montà (Assindustria Sport), Sharon Giammetta (Atl. Biotekna) e Manuela Bulf (Atl. Agordina). Le gare cadetti saranno determinanti per la composizione della rappresentativa veneta per la rassegna nazionale individuale e per regioni che si terrà sempre a Campi Bisenzio a metà marzo. Vi faranno parte i primi cinque atleti e le prime cinque atlete classificate nella gara regionale. Sabato inizio gare alle 12.15, domenica alle 10. Alle 14.45 di sabato, concluse le gare “over 35”, saranno distribuiti i premi della Festa regionale master, in programma l’8 marzo 2020 e poi annullata a causa della pandemia. Premiati anche i medagliati veneti dei Campionati Europei master di Jesolo, Caorle ed Eraclea del 2019.

L'Atletica Mogliano al Cross di Grumolo Delle Abbadesse:
Marisol Giusto e Carolina Di Napoli - 2 Km cadette
Fabio Kleiss - 3 Km cadetti
Noemi Cester
- 4 Km allieve
Giacomo Marchiol - 7 Km juniores
Silvia Puziol e Matilde Vigato - 5 Km juniores
Andrea Tosato - 6 Km  master


ISCRITTI

Sabato 13 e domenica 14 febbraio, al Palaindoor di Padova, organizzate dal Comitato regionale della Fidal, 13^-14^-15^ manifestazione indoor 2021. Nuovo weekend di gare nell’impianto coperto di Padova, l’ultimo prima degli Assoluti indoor in programma ad Ancona il 20 e 21 febbraio. Sabato pomeriggio, la prima sessione di gare (inizio alle 14) vedrà il ritorno in pedana della triplista Ottavia Cestonaro (Carabinieri) che ha iniziato la sua stagione domenica scorsa, proprio a Padova, saltando 13.84. Torna a Padova anche Roberta Bruni (Carabinieri) che il 31 gennaio, sulla stessa pedana, ha saltato 4.40. Con lei, la tricolore indoor 2020, Elisa Molinarolo (Atl. Riviera del Brenta). Nei 60 maschili nuova sfida tra Fabrizio Ceglie (Assindustria Sport) e Chituru Ali (Fiamme Gialle), oro e argento, con lo stesso tempo (6”78), ai Tricolori promesse. Mentre al femminile l’atleta più accreditata è l’azzurra Audrey Alloh (Fiamme Azzurre). Domenica mattina, nella seconda sessione di gare (Inizio alle 9.20), riflettori puntati su Max Mandusic (Fiamme Gialle) che si presenta nell’asta da capofila italiano stagionale dopo il 5.55 siglato il 31 gennaio ad Ancona. Il mezzofondo offrirà l’azzurra del cross Micol Majori (Pro Sesto) e Mohammed Zerrad (Atl. Biotekna Marcon) nei 1500, oltre al ritorno di Samuele Dini (Fiamme Gialle) nei 3000 (8’20”52 il 31 gennaio sullo stesso anello padovano). Domenica pomeriggio, la terza e ultima sessione di gare del weekend (inizio alle 14.30), proporrà la bella sfida tra le quattrocentiste azzurre Rebecca Borga (Fiamme Gialle) e Marta Milani (Esercito). Mentre Giuseppe Leonardi (Carabinieri) è l’atleta più accreditato nel doppio giro di pista al maschile. Negli 800, riflettori puntati su Eleonora Vandi (Atl. Avis Macerata) e Federica Del Buono (Carabinieri), con l’albanese David Nikolli (Caivano Runners) favorito in campo maschile.

L'Atletica Mogliano sarà in pista con:
Emma Ghezzo nei 60 metri.
Al Palaindor di Padova sarà in pista anche Eleonora Vandi nei 800 metri.


ISCRITTI: Sabato pomeriggio | Domenica mattina | Domenica pomeriggio

Torna ai contenuti | Torna al menu